Cioccolato e stoviglie in porcellana: la combinazione perfetta

Irresistibile abbinamento con la fondue della linea Stoneware

Alzi la mano chi non ama il cioccolato, o, perlomeno, non gradisce assaporare quel gusto così avvolgente una volta ogni tanto. In media, in Italia, si mangiano 4 chili di cioccolato a testa l’anno. Un momento di gratificazione e di relax, che non si gusta solo a casa, nella forma più tradizionale di cioccolatino o barretta, ma anche fuori casa, in dolci golosi e sfiziosi, preparati da pasticcieri e mâitre chocolatier.

Questi due chef “specializzati” sono infatti sempre più presenti in ristoranti raffinati e informali e le loro creazioni sono al centro della scena in occasioni speciali. Pasticcerie di alto livello e chef rinomati in tutto il mondo sfruttano il potenziale di questo “cibo degli dei”, dando vita a creazioni al cioccolato che non solo deliziano il palato, ma affascinano anche la vista. 

Iniziamo un viaggio multisensoriale attraverso la storia del cioccolato, esplorando la sua trasformazione in un mezzo artistico culinario. Ci addentreremo poi nel regno della fonduta di cioccolato, delle torte, dei cioccolatini e anche delle leccornie salate e, ogni volta, la coprotagonista sarà la porcellana, in stoviglie che contribuiscono a valorizzare questi deliziosi capolavori.

Le alzate in porcellana mettono in risalto ogni tipo di dolce al cioccolato

Le alzate in porcellana mettono in risalto ogni tipo di dolce al cioccolato

La storia del cioccolato nel tempo

La storia del cioccolato inizia in Mesoamerica, dove gli antichi Maya e Aztechi coltivarono e apprezzarono per la prima volta il seme di cacao. Inizialmente consumavano questo frutto come bevanda amara e spumosa con spezie e peperoncino, credendo che avesse proprietà divine. I semi di cacao erano così apprezzati che venivano addirittura usati come moneta corrente. I Maya crearono persino intricati recipienti di ceramica per la sua preparazione e il suo consumo.

Nel XVI secolo i conquistadores spagnoli, tra i quali si ricorda Hernán Cortés, scoprirono questo affascinante elisir. Con la sua introduzione in Europa, il cioccolato subì notevoli trasformazioni. Vennero aggiunti zucchero e latte per renderlo più gradevole al palato, e guadagnò il favore delle corti europee. Le stoviglie di porcellana, con il loro design delicato e lussuoso, divennero rapidamente un simbolo di status, migliorando ulteriormente l’esperienza di bere il cioccolato per l’aristocrazia europea. Venivano infatti utilizzati recipienti sofisticati ed eleganti, dipinti a mano e unici nel loro genere. 

Successivamente l’interesse per la nuova bevanda di cioccolato fece nascere ovunque saloni alla moda, dove le persone potevano socializzare davanti a una tazza di questa deliziosa novità. 

Il cioccolato come mezzo artistico presentato con la porcellana

Oggi il cioccolato ha superato le sue radici storiche per diventare un mezzo artistico nelle mani di patisseries e chef rinomati. Le migliori pasticcerie hanno fatto propria la morbidezza e la versatilità del cioccolato, usandolo per creare sofisticate sculture e dessert sorprendenti che combinano gusto e fascino visivo. Il cioccolato è diventato più di un semplice sapore goloso: è una forma d’arte. E quando si tratta di elegante creatività, nessun altro materiale per le stoviglie supera la porcellana, sinonimo di raffinatezza da sempre.

La fonduta al cioccolato

Tra le preparazioni al cioccolato più gustose, la fonduta di cioccolato è un piatto molto apprezzato in ristoranti e per eventi di alto livello. Questa cascata di squisitezza, spesso servita con un assortimento di dolcetti da intingere come fragole, marshmallow e biscotti, mette in mostra l’essenza liscia e lucida del cioccolato fuso. 

Una delle qualità della porcellana è la sua capacità di mantenere la temperatura. Nel caso della fonduta al cioccolato, le fondue in porcellana trattengono il calore, assicurando che il cioccolato rimanga vellutato e delizioso. Una caratteristica fondamentale per evitare che il cioccolato si attacchi o si indurisca anzitempo, consentendo ai commensali di assaporare ogni momento della loro esperienza. 

La foundue della linea Stoneware MPS Porcellane è perfetta per queste occasioni: la sua superficie liscia diventa un tutt’uno con il cioccolato delizioso che sgorga inebriante. Il colore poi ricorda il dolce nettare: una tonalità di marrone naturale che si abbina alla perfezione per le presentazioni più d’effetto.

Irresistibile abbinamento con la fondue della linea Stoneware

Irresistibile abbinamento con la fondue della linea Stoneware

Torte e dessert al cioccolato

Torte e dessert al cioccolato sono un altro capolavoro che coniuga il gusto delizioso del cioccolato con forme e consistenze accattivanti. Crostate o piccoli dolcetti dal cuore morbido e cremoso, nelle loro vesti più classiche, come ciambelle al cioccolato, fino a creazioni moderne scomposte che sottolineano la bellezza di ogni ingrediente. Una prelibatezza assicurata.

I pasticceri utilizzano alzate per torte in porcellana per far risaltare questi dolci. La superficie immacolata e l’altezza dell’articolo fanno da sfondo all’elaborata perfezione delle torte al cioccolato, trasformandole in pezzi unici d’arte degni di un centrotavola. La natura delicata ma resistente della porcellana aggiunge un tocco di raffinatezza alla presentazione di queste leccornie. 

La superficie liscia e lucida dell’alzata torta, linea Millenium, completa la ricchezza di un dessert abbagliante nella sua glassa, creando un contrasto stupefacente. Sorprendi con forme inusuali con l’alzata piana, linea Handware, o l’alzata quadra della linea Grand Buffet. Esci dai soliti schemi con un’alternativa strabiliante: la linea Ghisa. La sua finitura grigio scuro è qualcosa di diverso, una nota di eleganza opaca che esalta la consistenza pastosa e cremosa dei tuoi dessert al cioccolato.

Contrasti d’eccezione, con la linea Ghisa

Contrasti d’eccezione, con la linea Ghisa

I cioccolatini

Il cioccolato nella sua essenza più pura. Un ripieno che conquista tutti i sensi, in una camicia croccante che apre le porte a un mondo di sapori. Gli chef si possono sbizzarrire dagli abbinamenti più classici, come cioccolato e nocciole, a quelli più originali e saporiti, con l’aggiunta di spezie inusuali o gusti esotici. Il cioccolatino è il biglietto da visita del pasticciere, che va fiero di un piccolo capolavoro in grado di raccontare il suo stile.

Tra forme tradizionali e colori moderni e innovativi, i cioccolatini necessitano di una presentazione che va ben oltre la classica scatola. Uno scrigno degno di un fine pasto eccellente o per una piccola concessione a metà giornata, i cioccolatini trovano un alleato perfetto nel materiale che richiama la sua pregiata esperienza, la porcellana. 

La linea Vassoi di MPS Porcellane è indispensabile per meravigliare: una lunga fila di cioccolatini profumati si adagia nello spazio di vassoi buffet, con un design ottimale sia per essere trasportato, sia per decorare un elegante tavolo. In diverse tonalità, dal bianco al nero, i vassoi in porcellana, quadrati o rettangolari, diventano una cornice liscia e perfetta incrementando le aspettative sui deliziosi cioccolatini contenuti. 

Il cioccolato oltre il dolce

La versatilità del cioccolato non si ferma ai dolci. I piatti salati a base di cacao stanno diventando sempre più popolari. Chef stellati e visionari sperimentano il cioccolato in piatti come la salsa mole, o nei ravioli. Il cacao accompagna anche il vitello tonnato o diventa il sapore protagonista nel risotto con il vino rosso. 

Le stoviglie in porcellana offrono una tela pulita e di classe per queste innovative creazioni culinarie, mettendo in risalto l’equilibrio dei sapori nei piatti salati a base di cioccolato e consentendo ai colori e alle texture intense di risplendere, rendendoli ancora più gradevoli alla vista. 

Unioni ancora più interessanti con la linea Porcellana ardesia, che sottolinea la combinazione eccelsa della porcellana alla natura, con un effetto ardesia. La superficie semiopaca è una base ideale per evidenziare le consistenze diversificate di idee nuove e inedite. Il salato arricchito dal gusto universale del cioccolato diventa ancora più sbalorditivo.

I vassoi in porcellana accompagnano la creatività più elegante

I vassoi in porcellana accompagnano la creatività più elegante

Le stoviglie in porcellana per il cioccolato migliore

Se il cioccolato ha scomodato addirittura la scienza per trovare le modalità di consumo più consone in modo da assaporarlo al meglio ed esiste anche una giornata dedicata a questo cibo così versatile, un motivo ci sarà. Poco importa il testa a testa – 34% vs 33% – tra la versione fondente e al latte per le preferenze degli italiani. Anche il cioccolato più buono merita una presentazione sublime. Prima di tutto occorre ricordare che si tratta di uno degli ingredienti più delicati utilizzati in cucina e la temperatura ideale è indispensabile, non solo per prepararlo, ma anche per lasciarlo assaporare nella sua massima espressione. 

È qui che entra in gioco la porcellana, il materiale più versatile per eccellenza. I contenitori in porcellana MPS nascono proprio per consentire a tutti gli chef di magnificare le proprie creazioni, anche quelle più golose, a base di cioccolato. Puoi contare sulle nostre stoviglie, dalla cucina alla tavola. Lasciati coinvolgere in un viaggio esperienziale ed esalta l’estetica sensoriale delle creazioni al cioccolato. Maestria e artigianato vanno oltre la cucina.