Ecosostenibilità e intelligenza: le tendenze del 2023 raccontate dalle porcellane MPS

Ecosostenibilità e intelligenza: le tendenze del 2023 raccontate dalle porcellane MPS

La comprensione del mercato è fondamentale per la tua attività, che sia un ristorante, un hotel, un bar o un servizio catering. È estremamente importante capire quali sono i motori del cambiamento e dello sviluppo, comprese le tendenze che possono sembrare marginali. 

Il punto di forza della ricerca di mercato per il 2023 sta nella capacità di anticipare più rapidamente la domanda del mercato e la concorrenza. Adattando la tua offerta alla domanda, la competitività del tuo locale aumenterà. Si tratta di offrire un’esperienza olistica, non solo culinaria, per i tuoi clienti, proponendo design, cibo e atmosfera che proprio loro cercano in quel momento. 

Nell’accompagnarti in questa sfida puoi contare su un alleato impareggiabile: l’estetica resistente delle stoviglie in porcellana MPS. 

Immagine che contiene cibo, interni, piatto, pasta

Descrizione generata automaticamente

Rivisitazioni di grandi classici: la linea Ghisa è pronta a stupire

Parola d’ordine: sostenibilità, meglio se con la porcellana

La sostenibilità sta diventando sempre più importante anche nel settore dell’ospitalità, trasformandosi in un must per i ristoratori sia per quanto riguarda le politiche di produzione e del servizio che, logicamente, per i cibi serviti. 

Ma quando un’attività Ho.Re.Ca. è effettivamente sostenibile? La composizione del menù e l’arredamento dell’hotel, del ristorante o della caffetteria dipendono dal gruppo target: “seguaci”, “semi-attivisti” e “attivisti”. I primi non cercano direttamente locali “green”, ma, trovandosi davanti alla scelta tra una proposta sostenibile e una meno, sceglieranno l’attività che da la priorità all’ambiente. I “semi-attivisti” cercano locali ecosostenibili, mentre gli “attivisti” sono più concentrati sulla tematica ambientalista e amano discutere di sostenibilità. 

Una risposta alla ricerca dell’ecosostenibilità: Gastronorm Induction

Per rispondere a queste esigenze puoi partire da attrezzatture per il tuo ristorante che garantiscono il risparmio energetico, come la cucina a induzione. Si tratta di una tecnologia che utilizza elettromagneti per trasferire energia e quindi calore ai contenitori utilizzati per cuocere il cibo. La linea Gastronorm Induction è stata progettata e realizzata proprio per questo scopo: pirofile con dimensioni standard per i contenitori di uso professionale da utilizzare sulle piastre a induzione. Tra i vantaggi di questa cottura la sua natura eco-friendly: il calore è trasferito direttamente alla superficie della pirofila, risultando quindi molto più efficiente della cottura tradizionale, che disperde il calore dalla fiamma. Il contenitore si riscalda in modo rapido e uniforme e si spreca meno energia durante la cottura. Non viene inoltre utilizzato il gas, evitando rischi: secondo un recente studio dell’Università di Stanford, alcuni fornelli a gas possono rilasciare metano anche quando sono spenti. Con l’induzione si riducono quindi anche le emissioni di gas, obiettivo importante per rallentare il tasso di riscaldamento globale. Oltre alla sostenibilità con Gastronorm Induction potrai servire direttamente portate spettacolari dalla cucina: la porcellana MPS è elegante e versatile. Scegli tra il total white o crea combinazioni d’effetto con diversi colori esterni, come giallo, verde, blu, arancione e rosso, e interno bianco oppure opta per il full color. 

Sostenibilità nel piatto: i cibi del 2023 presentati con stoviglie in porcellana

Le scelte ecosostenibili dei consumatori si riflettono ovviamente anche nel cibo preferito. Un nuovo stile di vita è protagonista, per mangiare in modo più salutare e rispettando l’ambiente. Il cibo biologico, a “km zero” e la cucina a base vegetale ne sono dirette conseguenze. Il futuro è il nuovo glocal, come fusione di globale e locale: il commercio alimentare globale si sposta verso strutture agricole regionali, catene di approvvigionamento più corte e trasparenti e viene posta maggiore attenzione ai mercati nazionali. È lecito che il cliente chieda da dove provengano, per esempio, i frutti di mare, quando quasi il 90% degli stock ittici marini del mondo è completamente sfruttato o esaurito, terreno fertile alle alternative. Ed è qui che vengono presentati frutti di mare di origine vegetale, ottenuti da ingredienti come lenticchie, piselli, fave e soia. È proprio questo l’incipit di un’altra tendenza prevista: la “veganizzazione” delle ricette, ossia la reinterpretazione in chiave vegana di piatti tradizionali. Una dieta equilibrata e salutare va di pari passo con il desiderio di sapori più unici e audaci e di esperienze irripetibili, tra cui nuovi gusti, odori e consistenze. Riscoperte e nuovi arrivi soddisferanno i palati più esigenti, mentre l’estetica verrà completata dalla bellezza della porcellana. Cibi insoliti in occidente, ma sempre più diffusi: alghe, yuzu e semi di chia si incontrano in preparazioni che sanno di futuro. La linea finger di MPS Porcellane sarà la soluzione a presentazioni veloci, che danno ai tuoi ospiti la possibilità di assaggiare tutte le novità in bocconi aggraziati e posati delicatamente su articoli bianchi e neri in grado di valorizzare colori e forme. Esagono, Goccia, Bongo e Coppetta svasata sono l’accompagnamento ideale per i cocktail che propongono lo yaupon. La tradizione si toglie la polvere in rivisitazioni di pollo, datteri e pasta presentati sull’icona dell’improvvisazione studiata, la linea Ghisa. Porcellana con una finitura variegata per un tocco di classe in sintonia con le novità del 2023. Pirofile, tegami, piatti ovali, insalatiere e piatti sushi sono pronti a stupire. 

Immagine che contiene interni, dilegno, cibo, fetta

Descrizione generata automaticamente

La linea Stoneware è interpretazione della natura

Fusioni smart per il 2023 nel segno della porcellana

Il concetto di ristorazione intelligente protagonista del 2023 abbraccia uno standard di qualità elevato, dai prodotti scelti per la cucina alla tecnologia che accompagna l’esperienza del cliente prima, dopo e durante la sua esperienza gastronomica. Senza mai trascurare il design. 

Linea Stoneware: i colori della natura a tavola

I ristoranti devono attirare l’attenzione delle persone non solo con un design particolare: gli ospiti cercano un’esperienza autentica che corrisponda pienamente alla loro personalità. I clienti non si aspettano più un prodotto o un servizio, ma un retroscena di storie che parla di loro e, allo stesso tempo, della proposta del ristorante o del locale. Il racconto si può narrare con i colori e le forme, ancora una volta, ispirati alla natura. Colori delicati, toni naturali del mondo vegetale e poi sfumature di argilla e pietra. Il rapporto uomo-natura si rivela anche nella scelta delle stoviglie. La porcellana è l’interpretazione del lato creativo della natura, plasmata da materiali originari dalla terra, quarzo, feldspato e caolino, uniti al potere del fuoco, per realizzare articoli resistenti a graffi, rotture e alte temperature del forno e del microonde. MPS Porcellane propone tegami, casseruole e coppette ispirate alla naturale bellezza della terra con la linea Stoneware. La superficie non porosa e impermeabile richiama la fiera eleganza delle pietre, per creare un’atmosfera davvero “green”, nei sapori più innovativi o tradizionali. 

Il ristorante smart per cenare da soli con la linea Clever

La natura e la tecnologia sono legate dalle richieste del consumatore, che si aspetta ordini semplificati da app e siti web e di poter vedere i piatti sui social, ancora prima di entrare fisicamente nel ristorante. I clienti sono smart e cercano efficienza in ogni punto di contatto. Se la cucina fusion globale spopola su Instagram, l’hashtag #DiningAlone – cenare da soli – non spaventa i professionisti: mangiare senza compagnia al ristorante sta diventando un trend. Dedicare del tempo a se stessi è uno dei motivi per cui questa proposta farà tendenza. MPS Porcellane la anticipa con le casseruole monoporzione della linea Clever. Di dimensioni contenute, il loro design è perfetto per piccole porzioni da consumare a pranzo o a cena. Rettangolari, ovali o tonde sono comode da trasportare direttamente dalla cucina alla tavola grazie ai manici, mentre lo stile della porcellana bianca o nera da pieno sfoggio di un’estetica perfetta, mantenendo il cibo alla temperatura giusta. Il tutto a prova di post da pubblicare sui social. 

Immagine che contiene sedendo, bianco, interni, stoviglie

Descrizione generata automaticamente

Intelligenza e raffinatezza nella linea Clever

Stoviglie in porcellana: soluzioni per ogni tendenza

La realizzazione degli articoli in porcellana MPS è la fusione di processi artigianali e industriali per proporre ai nostri clienti sempre soluzioni uniche, in grado di rispondere alle mode del momento e anticiparle. Quando la parola chiave è sostenibilità non c’è materiale migliore che possa garantire la riduzione di sprechi, grazie alla sua resistenza e alla sua versatilità. Celebrazione della natura, i colori e gli stili delle stoviglie in porcellana MPS consentono ai professionisti del settore Ho.Re.Ca. di coinvolgere tutti i sensi dei lori ospiti, partendo da un’estetica raffinata e mai scontata per una presentazione di classe e intelligente.