La sicurezza delle porcellane MPS per l’utilizzo alimentare

La porcellana MPS è sicura per l’utilizzo alimentare, con certificazione ICQ

Tra i materiali utilizzati per realizzare stoviglie e articoli per la cucina, la porcellana occupa un posto d’onore. Materiale dalle antiche origini, è stato utilizzato per realizzare articoli decorativi, fino ad arrivare alla versatilità che oggi lo contraddistingue.

Tra i vari utilizzi quello culinario in particolare solleva il quesito a cui daremo risposta in questo articolo: la porcellana è sicura per cucinare?

La porcellana e la ceramica: una famiglia di materiali

La porcellana fa parte della famiglia dei materiali ceramici che includono anche la terracotta, lo stoneware e bone china.

Composta di argilla mescolata con varie pietre come caolino, quarzo e feldspato, la porcellana viene cotta ad alta temperatura per realizzare articoli resistenti e versatili, che si caratterizzano generalmente per un aspetto bianco e lucido, in grado di conferire eleganza e prestigio a qualsiasi cucina e su diversi stili di tavole. Tra i vantaggi che contraddistinguono questo pregiato materiale la sua elevata resistenza all’usura e al calore, che rende gli articoli in porcellana perfetti per l’utilizzo in forno e al microonde. Gli articoli MPS Porcellane sono anche sicuri per il lavaggio nella lavastoviglie, diventando complici ideali per i professionisti del settore Ho.Re.Ca. Facilità di pulizia, grazie a una superficie non porosa e liscia, e bellezza rendono i pezzi in porcellana icone di stile e ideali per ogni tipo di preparazione, che manterrà i sapori originali senza alterazioni.

I vantaggi della porcellana si ritrovano anche nello stoneware, con una differenza per quanto riguarda l’estetica finale del prodotto, derivante dall’impasto che non è necessariamente realizzato con elementi naturali pregiati, e dalle temperature di cottura che rendono la superficie meno vetrificata. Anche lo stoneware è molto resistente e rappresenta una scelta meno formale rispetto alla porcellana, anche se i colori “della terra”, quali marrone e nero, che caratterizzano la nostra linea Stoneware, possono dare un tocco di eleganza in qualsiasi contesto.

La terracotta, un materiale molto poroso e meno resistente, e la bone china, realizzata con una miscela di argilla molto raffinata e cenere d’ossa, completano l’excursus sulle ceramiche.

Estetica e qualità, in una parola: porcellane MPS

Estetica e qualità, in una parola: porcellane MPS

Le stoviglie in porcellana sono sicure?

La porcellana è un materiale atossico. Può essere utilizzato per preparare e servire i pasti senza timore di lisciviazione di sostanze chimiche. Poiché si tratta di un materiale inerte e stabile al calore, non rilascerà alcuna sostanza chimica durante la cottura che potrebbe essere nociva per l’uomo. Per questo utilizzare stoviglie e articoli in porcellana per cucinare e servire il cibo non metterà a rischio la salute.

Grazie a una monocottura a 1300 gradi centigradi o una bicottura di 900 gradi centigradi, gli articoli MPS Porcellane sono garantiti per l’utilizzo in forno e nel microonde. Da evitare l’esposizione a fiamma diretta, mentre la linea Gastronorm induction è stata studiata per la cucina a induzione, per sfruttare al meglio questo innovativo metodo, con tutti i vantaggi di efficienza che derivano dall’unione di un materiale perfetto e una tendenza crescente. Tra questi una cottura più uniforme, grazie alle proprietà intrinseche della porcellana, e il mantenimento del calore, per servire piatti alla temperatura perfetta.

Anche la linea Stoneware può essere utilizzata nel forno e nel microondeAnche la linea Stoneware può essere utilizzata nel forno e nel microonde

Gli articoli di porcellana contengono piombo?

La vetrina di copertura di tutti i piatti e le stoviglie in porcellana MPS sono esenti da piombo e cadmio.

I prodotti a base di piombo sono stati introdotti per la prima volta nelle case come materiale per dipingere i mobili antichi. In seguito, questa sostanza tossica per l’uomo è stata mescolata con stoviglie e ceramiche per renderle più lucenti. Ad oggi esistono ancora alcuni produttori di ceramiche e porcellane per alimenti che, seguendo la normativa europea, utilizzano questi materiali nell’impasto, seppure in quantità minime, ossia tali da non causare danni alla salute delle persone.

È sempre consigliato utilizzare porcellane vetrificate, come quelle proposte da MPS, e in caso di presenza di decorazioni o smalti, verificare con il produttore l’effettiva qualità del materiale e l’idoneità per l’utilizzo alimentare. È opportuno inoltre fare attenzione a prodotti antichi, come servizi di piatti tramandati di generazione in generazione, e importati dall’estero, in quanto i controlli di anni fa potrebbero non essere così stringenti come quelli attuali.

La porcellana MPS è sicura per l’utilizzo alimentare, con certificazione ICQ

La porcellana MPS è sicura per l’utilizzo alimentare, con certificazione ICQ

La sicurezza degli articoli in porcellana MPS

La porcellana presenta un basso, se non nullo, rischio per la salute di una persona. La porcellana può essere usata in modo sicuro per il consumo di cibo. È comunque utile fare attenzione alla provenienza dell’articolo: alcuni rischi potrebbero provenire, per esempio, da decorazioni eccessive, che possono contenere piombo, e smalto di copertura rovinato. La prima motivazione non è comunque sufficiente per concludere che il prodotto sia tossico: è importante valutare la provenienza del manufatto e affidarsi quindi ad aziende certificate e con una storia di qualità alle spalle.

MPS Porcellane tiene alla qualità delle materie prime e tutti i nostri prodotti sono soggetti a costanti controlli analitici. Tutti i produttori di ceramiche destinate ad uso alimentare hanno l’obbligo di registrazione come Operatori Economici (OE) con comunicazione all’autorità sanitaria competente dell’inizio dell’attività di produzione, trasformazione e distribuzione di materiali e oggetti MOCA, “Materiali ed Oggetti destinati a venire a Contatto con gli Alimenti”. La nostra azienda può inoltre vantare la certificazione di idoneità di ICQ, uno dei più importanti istituti di certificazione che si occupa di analisi chimiche e microbiologiche in diversi ambiti.

La nostra filosofia è quella di proporre a tutti i nostri clienti i migliori prodotti, senza compromessi: quando la qualità incontra la creatività nascono gli articoli in porcellana MPS, sicuri per l’utilizzo e basi perfette per le presentazioni culinarie più geniali.